Ostia · Un giorno tra l’antichità e il mare

L’antica città commerciale di Ostia è una destinazione popolare per i romani per una giornata al mare. Antiche rovine, sole, sabbia, dune e mare, stabilimenti balneari e ottimi ristoranti di pesce, Ostia ha molto da offrire.
Molto interessante è la visita di Ostia Antica. È possibile combinare la visita con una visita al mare. Potete sdraiarvi per qualche ora in spiaggia e godervi un buon pranzo.

Un giorno a Ostia

Per una visita a Ostia Antica e per una gita al mare, è meglio passare un’intera giornata. Al mattino si visita l’area archeologica di Ostia Antica e poi si prosegue verso il mare. Lì potete pranzare e godervi il ​​pomeriggio in spiaggia.

Ostia Antica · Le rovine dell'antica città commerciale

Fondata nel IV secolo aC, la città commerciale sul Tevere era un importante centro per la fornitura dell’antica Roma con merci che arrivavano via mare a Roma. Nel periodo di massimo splendore, Ostia Antica contava 75.000 abitanti. C’era un grande mercato e un teatro dove i concerti si svolgono ancora oggi.

La città era situata quasi direttamente sul mare e sul lato nord scorreva il Tevere. Nel corso dei secoli, il mare si è allontanato sempre di più.

Il terreno è piuttosto esteso e ci vogliono 2-3 ore per visitare le aree principali. Qui si può avere una buona idea della vita nei tempi antichi.

Le giornate con ingresso gratuito all’area archeologica di Ostia Antica si trovano nella lista dei musei.

Apertura 8:30 Chiusura: Ultima domenica di ottobre – 15 febbraio: 16:30 Dal 16 febbraio al 15 marzo: 17:00 Dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo: 17:30 Ultima domenica di marzo al 31 agosto: 19:15 Settembre: 19:00 1 ottobre all’ultimo sabato di ottobre: ​​18:30 L’ingresso chiude un’ora prima.
10 €, cittadini UE 18-25 anni 2 €, minorenni e persone disabili 0 €.

Viale dei Romagnoli 717 Eingang Ostia Antica

Treno locale Roma Porta San Paolo – Ostia Lido, fermata Ostia Antica

Ostia Lido · I villaggio balneare dei Romani sul mare

Ostia Lido è un quartiere di Roma con circa 100.000 abitanti. Ostia Lido con le sue spiagge di sabbia è una destinazione popolare per i romani. La fascia costiera di Ostia inizia a nord alla foce del Tevere con la marina e si estende a sud per diversi chilometri fino al comune di Pomezia.

Se i Romani pensano a Ostia, pensano alle spiagge, al sole, il mare e a ristoranti di pesce.

Il centro di Ostia Lido

Pontile di Ostia

Ostia ha sul mare un piccolo centro con area pedonale e negozi, ristoranti, bar e gelaterie. Ci sono 800 metri dalla stazione Lido Centro fino a Piazza Anco Marzio, dove inizia la zona pedonale. Da lì ci vogliono solo pochi minuti per raggiungere una piattaforma panoramica che si estende fino al mare, il “Pontile di Ostia”. Pontile di Ostia

Stabilimenti a Ostia

A Ostia troverete stabilimenti balneari e spiagge libere. La maggior parte dei stabilimenti non offre solo lettini e ombrelloni, ma anche ristoranti. Se volete andare in spiaggia, pagate l’ammissione e potete noleggiare sdrai e ombrelloni.
Sfortunatamente, l’acqua di Ostia non sempre ha una qualità costantemente buona. Se volete nuotare, dovreste quindi scegliere uno stabilimento balneare con piscina.
Vorrei presentarvi tre stabilimenti balneari ben gestiti dove si può mangiare. Tutte le tre aziende si trovano vicino al capolinea della ferrovia locale da Roma a Ostia.

Dopolavoro ATAC

The Dopolavoro ATAC è lo stabilimento balneare per i dipendenti del trasporto pubblico romano. È aperto al pubblico e ha infrastrutture ben mantenute.

Per pranzo c’è una mensa con piatti di pesce. Qui trovate una cucina casereccia decente a prezzi ragionevoli. Dopolavoro ATAC

Gambrinus

Gambrinus è uno stabilimento balneare molto ben tenuto direttamente di fronte al capolinea del treno locale. Gambrinus ha una bellissima piscina adatta per bambini e adulti.

Per mangiare, Gambrinus ha un bar e un ristorante elegante. Nel ristorante si può gustare dei piatti ben curati sotto grandi ombrelloni. Il servizio è veloce e molto amichevole. Per il ristorante è necessario effettuare una prenotazione nel fine settimana. Gambrinus

La Marinella

La Marinella è la stazione balneare più meridionale di Ostia Lido. Alla Marinella troverete inoltre una bellissima piscina.

Il Marinella offre un ristorante self-service. C’è anche un elegante ristorante con cucina eccellente. Se vi piace, potete iniziare con ostriche e pesce crudo e poi continuare con piatti di pesce tradizionali o creazioni innovative. Impressionante sono le tagliatelle con l’aragosta, ottime sono le cozze e la zuppa di pesce. Potete chiudere con un sorbetto al limone o un semifreddo al pistacchio fatto in casa.

Per il ristorante c’è bisogno della prenotazione La Marinella Tripadvisor

Spiagge libere a Ostia

Nelle spiagge libere non ci sono infrastrutture sviluppate con servizi igienici e docce e forse non c’è nemmeno un servizio di salvataggio. A volte c’è anche la possibilità di noleggiare lettini e ombrelloni sulle spiagge libere.

All’interno di Ostia Lido ci sono solo poche spiagge libere. C’è una vasta area con spiagge libere nel sud di Ostia. Questi sono i cosiddetti “Cancelli”, un paesaggio di dune con ampie spiagge sabbiose. Qui potete sdraiarvi tranquillamente al sole o fare passeggiate lungo la costa.

Via Litoranea Bus 07, 061, 068 Cancelli

Mangiare a Ostia Lido

Non solo nei suddetti stabilimenti balneari di Ostia si può mangiare bene. A Ostia troverete di tutto, dal cibo di strada al ristorante di specialità.
A chi lo gusta pure al mare, c’è il McDonalds proprio di fronte al Pontile in Piazza dei Ravennati.Per un hamburger o una bistecca in riva al mare, si può andara accanto al Old Wild West. Per salsicce o Wienerschnitzel andate nella Wienerhaus nella zona pedonale.

Pesce fritto e baccalà

Se non mi viene in mente niente di meglio, vado a Pesce fritto e baccalà. Qui si trova il pesce fritto e un piatto di giornata di pasta. Il tutto è completato da un vino frizzante alla spina.

Il pesce fritto ha solo pochi tavoli e si deve prima ordinare alla cassa e poi prendere un tavolo. Per la piccola fame è sufficiente una porzione. Se non siete da soli, vale la pena di ordinare dei piatti diversi per tutti. Qui si mangia comunque con le mani. Pesce fritto Tripadvisor

Povero Pesce

Proprio accanto al McDonalds c’è il Povero Pesce. In questo semplice ristorante si mangia il pescato del giorno. È semplice, con i piedi per terra e non troppo costoso. Povere pesce Tripadvisor

Da Bari a Roma, che c'e c'e

Devo menzionare questo ristorante. È uno dei miei ristoranti preferiti a Ostia. I giovani ristoratori pugliesi qui offrono le loro specialità. Non c’è il pesce crudo, come si potrebbe a Bari, ma ci sono specialità ben composte della cucina pugliese, come il polipo su purea. Il Sautè di Cozze, che ho mangiato qui, rimane per me indimenticabile per sempre. Se amate il buon pesce e un concerto raffinato di sapori, siete nel posto giusto! Da Bari a Roma Tripadvisor

Soul kitchen beach restaurant

Si potrebbe pensare che il nome del ristorante sia in qualche modo il programma. Infatti, mi piace l’atmosfera qui di sera. La vista delle palme e della spiaggia è molto attraente.

Con i camerieri con le maniche corte si ha un po’ l’impressione di essere serviti dai bagnini. Tuttavia, solitamente si mangia senza maggiori incidenti. C’è il pesce crudo e la tartara e, naturalmente, il normale programma di frutti di mare. Il prezzo è superiore alla media. Soul kitchen Ostia Tripadvisor

Michelino

Una stella nel firmamento del paradiso del pesce ad Ostia è Michelino in Piazza Anco Marzio. Onestamente, la mia valutazione non è tanto per i camerieri, che spesso non sono molto presenti, ma la qualità del cibo è davvero straordinaria.

Michelino è un grande pescivendolo di Ostia, dove si può mangiare nel negozio. In Piazza Anco Marzio, invece, non c’è negozio, qui solo si mangia.

Se amate le ostriche e i crostacei crudi, siete nel posto giusto. Michelino ha una vasta selezione di ostriche fresche e di altre cruditè. Più convenienti ci sono preparazioni fredde e calde molto gustose. Al Michelino non ci sono piatti di fritto o alla griglia. Michelino Ostia Tripadvisor

Come arrivare a Ostia

La maggior parte dei romani va in auto a Ostia, o sull’autostrada Roma Fiumicino, su via del Mare o su Via Cristoforo Colombo. Con i mezzi pubblici, di solito si prende il treno locale dalla fermata di Porta San Paolo per Ostia. Si usa il normale biglietto per il traffico urbano.
La stazione ferroviaria di Porta San Paolo si trova accanto alla stazione della metropolitana Piramide sulla linea B e alla stazione ferroviaria regionale di Ostiense. Molte linee di autobus e la linea 3 del tram si fermano qui. Ho un piccolo suggerimento per voi: se prendete la Metro B, è meglio cambiare alla stazione di Basilica San Paolo. Qui semplicemente scendete sulla scala mobile da una piattaforma e salite sull’altra per Ostia. Alla piramide, i percorsi sono molto più lunghi! Il viaggio da San Paolo a Ostia Antica dura 23 minuti in treno. Per Ostia Lido ci sono 27 minuti e 34 minuti per l’ultima stazione, Colombo. Il treno parte ogni 10 – 15 minuti dalle 5:40 alle 23:30, ultima partenza da Ostia alle 23:23.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.