Negozi alimentari a Roma · Mercati · Specialità · Supermercati

Immergersi nella cultura romana comprende una visita ai negozi alimentari a Roma. Se vi volete approvvigionare durante la vostra permanenza a Roma o se volete portarvi delle specialità come souvenir a casa, qui troverete tutte le indicazioni.

Alimentari a Roma · Specialità

Specialità gastronomiche Roma Salumeria
Salumeria nel centro

L’offerta di specialità gastronomiche a Roma è enorme. Prosciutto crudo di Parma, dalla Toscana o dalle montagne dell’Appennino, mozzarella di bufala dalla Campania, formaggi e carni da tutte le regioni e verdure sottolio fanno parte degli antipasti sul tavolo romano.

Molti supermercati offrono un banco per salumi e formaggi.

Negozi specializzati offrono una più ampia scelta e prodotti selezionati, che non si possono trovare al supermercato.

 


I negozi specializzati più famosi sono Paciotti nel nord-ovest dietro il Vaticano, via Marcantonio Bragadin, stazione Metro Cipro, e Volpetti presso la piramide nella via Marmorata, raggiungible con il tram linea 3 e con i bus delle linee 23, 75, 280, 716. La Metro Piramide della linea B dista 450 metri.

Comprare pesce Eataly Roma
Reparto di pesce a Eataly Roma

Il Tempio della gastronomia italiana, Eataly, si trova sul retro della stazione ferroviaria Ostiense. Dalla metro Piramide c’è un passaggio diretto tramite la stazione ferroviaria, saranno più o meno 450 m.

Qui troverete ristoranti di alta qualità e si possono acquistare prodotti selezionati da tutte le regioni italiane. Eataly offre prodotti selezionati direttamente dal contadino o da piccole imprese artigiane, frutta e verdura, pesce, carne, formaggio e salumi, pasta, pane, olio, vino, birra, succhi di frutta e tutto ciò che si trova in Italia di alimenti di alta qualità.

Eataly è aperto tutti i giorni dalle 9 a mezzanotte.

Negozi di alimentari a Roma, Castroni
Filiale di Castroni a Roma

Un torrefattore con parecchi filiali con specialità da tutto il mondo è Castroni. Molti prodotti particolari possono essere trovati a Roma solo da Castroni.

Alimentari a Roma · Supermercati

Supermercati a loghi RomaI nomi sono Todis, Conad, SMA, Auchan, Carrefour, Elite, Panorama ed altri. Lidl ed Eurospin ci sono solo in periferia e di solito sono solo raggiungibili in macchina.

I più grandi supermercati sono aperti anche la domenica e chiudono solo nelle alte feste come Natale, Capodanno, Pasqua e Ferragosto.

I supermercati a Roma aprono tra le 08:00 e le 09:00 e chiudono tra le 20:00 e le 22:00.

Todis è una catena conveniente con buoni prodotti, frutta e verdure, carne, latte, formaggio, pane, così come in alcuni mercati un reparto di carne e un pesce.

Panorama, Auchan, SMA, Carrefour e Conad hanno una scelta più ampia, ma sono più cari.

Molti supermercati offrono pane e pizza di produzione propria e anche fritti.

I supermercati biologici appartengono nella maggior parte al gruppo Naturasí.

 

Alimentari a Roma · Pane

Pasticceria Roma Panella
Arte del pane da Panella

Farina, lievito, sale e acqua sono gli ingredienti per la pizza e il pane romano. Pane con semi e pane integrale non appartengono alla tradizione romana. I panifici a Roma offrono, oltre al pane,  anche cornetti, biscotti e pizza. Molti offrono anche piccoli piatti.

Panifici e pasticcerie nel centro offrono ora anche pane misto. I supermercati offrono una più ampia selezione di pane, cotto nel forno a legna, pane appena sfornato dai Castelli Romani, pane sciapo o pane da Altamura. Al deli Volpetti si trova anche i Paarl e pane alla pera dal Sudtirolo.

Brezeln artigianali si trovano nella pasticceria Viennese La Dolce Roma nel ghetto, accanto a Gigetto al Portico d’Ottavia. I supermercati Lidl offrono una buona selezione di pane appena sfornato.

La più famosa pasticceria a Roma è Panella in Via Merulana, venendo dalla Basilica di Santa Maria Maggiore sulla sinistra. C’è una vasta gamma di pane, pizza e dolci, dolcetti arabi, nonché un negozio di specialità gastronomiche.

Mercati a Roma · Mercati rionali

Mercato Esquilino spesa fruttaIn quasi ogni quartiere di Roma troverete un mercato rionale dove si possono trovare frutta fresca e verdura, carne, pesce e masserizie. I mercati sono generalmente aperti dal lunedì al sabato dalle 7 alle 14, alcuni anche più a lungo. In alcuni mercati ci sono dei ristoranti che sono aperti fino alle 22.00.

Uno dei mercati più famosi è il Mercato Trionfale in via Tunisi, di fronte all’ingresso dei Musei Vaticani. Qui potete trovare le uova fresche ordinate per giorno di deposizione.

Nel centro trovate mercati sulla via Flaminia, a pochi centinaia di metri da Piazza del Popolo e sulla via Cola di Rienzo dopo Piazza di Risorgimento.

Mercato Esquilino spesa spezieSituato di fronte il museo Macro Testaccio c’è il Mercato Testaccio. Molti box offrono street food. l box 15 trovate Mordi e Vai, uno specialista di ottimi panini. Qui si trova  panini vegetariani o riempiti con tutti i possibili tipi di carne come la trippa, la coratella, salsicce, pollo, manzo o spezzatino. Orari di apertura sono dal lunedì al sabato 8-15. In alcuni fine settimana, il mercato è aperto fino alle 23:00.

IMercato Esquilino cibo compro habanerol mercato con la più grande offerta internazionale è il Nuovo Mercato Esquilino (secondo la sua precedente posizione chiamato anche Mercato di Piazza Vittorio), che si trova su Via Giolitti dietro l’Hotel Radisson Blu, di fronte alla stazione per i treni regionali della stazione Termini binario 29.
Oltre ai mercati, ci sono in tutta la città dei fruttivendoli.

Mercati dei contadini a Roma

L’associazione degli agricoltori Coldiretti gestisce cinque mercati a Roma. Essi sono aperti uno o due giorni durante il fine settimana.

Il più famoso mercato è il Farmers Market al Circo Massimo nella via di San Teodoro, che è aperto sabato e domenica. Da novembre ad aprile 8-15, maggio – agosto 8-19.

Mercato degli agricoltori Garbatella
Famers Market in via Passino

Un altro Farmers Market si trova alla Garbatella nella via Passino. È aperto sabato tutto il giorno e la domenica mattina.

Alimentari a Roma · Carne e pesce

A Roma può essere trovato principalmente manzo, vitello, pollame e abbacchio. Carne di maiale è relativamente raro nella cucina romana.

Molti macellai offrono preparazioni già pronte per la cottura. Angelo Feroci è ben noto in via della Maddalena, dietro al Pantheon, un’altro molto noto è Nasini al Testaccio.

Per quanto riguarda il pesce, si trova un po’ di tutto. Quello proveniente da acquacoltura è più economico mentre quello appena pescato proveniente da Fiumicino o da Anzio è molto più costoso. A molti romani piaciono il pesce crudo e i crostacei crudi. Alcune pescherie offrono i crudi già pronti e si può mangiare direttamente nel negozio.

Alimentari a Roma · Pasticceria

Venchi via della Croce
Venchi in via della Croce

Pasticcini trovate in panifici e in pasticcerie. A Roma c’è una grande scelta, come cannoli, monte bianco e cassata siciliana. Ci sono anche i cantucci, anaffiati con un vino da dessert toscano o dalla Sicilia.

C’è anche una tradizione lunga del cioccolato, soprattutto in Piemonte e a Perugia. Un rappresentante ben noto di questa gilda è Venchi con diversi negozi a Roma.

Enoteche a Roma ·  Vini, grappe, liquori e olio d’oliva

A Roma ci sono molte enoteche ben fornite. Essi offrono una vasta selezione di vini, liquori e superalcoolici.

Un esempio sono le enoteche del gruppo Bernabei, che offrono una vasta gamma e vi possono consigliare bene. Negozi che offrono solo sconti quantità ed espongono  liquori in tutti i colori non sono consigliabili.

Liquori tipici sono il limoncello fatto da buccia di limone e i suoi fratelli da bucce di mandarini o arance, il Mirto, il prugnolo scuro dalla Sardegna, come pure il Nocino quasi nero dalle noci. C’è inoltre un ampia scelta di amari e grappe.

Molte enoteche vendono anche olio d’oliva. Altre buone fonti per olio d’oliva sono i mercati degli agricoltori e supermercati biologici.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.