Roma primavera

Primavera a Roma · 5 motivi per Roma in primavera

Roma è una destinazione molto popolare in primavera. Le temperature miti e l’abbondanza di verde rendono Roma degna di essere vissuta e amata.

Roma primavera Villa Pamphili

In primavera, alberi e i fiori a Roma sono in piena attività. I giardini e i parchi della città sono pieni di colori e offrono uno spettacolo mozzafiato.

Molti visitatori vengono a godersi la primavera a Roma. Molte attrazioni turistiche fanno il tutto esaurito molto presto e spesso è difficile organizzare i biglietti.

Andate sul sicuro prenotando una visita guidata, perché sarà l’organizzatore a occuparsi dei biglietti. Oppure potete impostare un ticket alert con il nostro partner Tiqets ed essere i primi a sapere quando i biglietti vengono messi in vendita per la data desiderata.

5 motivi per visitare Roma in primavera

Roma primavera Ponte Sant'Angelo

Durante la stagione primaverile, Roma si trasforma in un vasto palcoscenico all’aperto. I romani rimettono nell’armadio i pesanti indumenti invernali, vestendo abiti più leggeri e più ariosi. Ovunque si vede rinverdire e fiorire. Nei numerosi parchi, la natura offre uno spettacolo magnifico e nel centro, storia e cultura offrono un’atmosfera suggestiva a ogni angolo di strada. Mettetevi comodi e osservate il vivace trambusto della città.

Immergetevi nella vita vibrante di Roma e sperimentate il caleidoscopio di vetrine colorate con le loro ricche offerte. Roma è un paradiso dello shopping per la moda, le specialità gastronomiche locali, i gioielli, l’arte e l’antiquariato. Nel centro, intorno alla lussuosa Via dei Condotti, in primavera si può trovare l’ultima moda estiva per tutti i gusti e tutte le tasche.

Roma primavera Via del Corso Shopping

Le temperature gradevoli sono ideali per visitare i numerosi musei all’aperto. Che si scelga di visitare l’area archeologica intorno al Colosseo o la Via Appia Antica e le sue catacombe, gli scavi di Ostia Antica, il Bioparco, il Roseto o l’Orto Botanico, c’è molto da vedere e da fare ovunque.

Anche se il mare è ancora freddo, vale la pena fare una gita per prendere il sole o per una passeggiata sulla spiaggia. Godetevi una buona cena a base di pesce in uno dei tanti stabilimenti balneari o in uno degli ottimi ristoranti. Qui trovate i nostri consigli per una giornata a Ostia Lido.

Roma è un paradiso per i buongustai in qualsiasi periodo dell’anno. Con il clima più caldo, vale la pena esplorare la scena dello street food all’ora di pranzo o anche la sera. Molti ristoranti adattano la cucina romana, altrimenti piuttosto pesante, alla stagione più calda. Ci sono molte creazioni fantasiose. Con le temperature gradevoli, è anche una buona idea gustare un buon gelato artigianale in una gelateria romana.

Primavera a Roma

Roma primavera Aventino

Viaggiare a Roma in primavera è un’abitudine amata da molti globetrotter. La stagione è così popolare grazie alle temperature piacevoli.

Il tempo non è sempre stabile in primavera. Ma è più probabile che sia piacevolmente caldo piuttosto che freddo e piovoso.

Prima di preparare la valigia, controllate le previsioni del tempo. Ma ricordate che la probabilità di pioggia è una previsione statistica. Con una probabilità del 90%, pioverà da qualche parte a Roma, magari solo per 10 minuti. Affinché a Roma piova a lungo ed estesamente, è necessaria una situazione meteorologica particolare, come la famosa depressione mediterranea.

Di norma, è sufficiente avere con sé una mantellina leggera per la pioggia, da indossare rapidamente. Durante il giorno, bisogna pensare alla protezione solare quando si è all’aperto, e di notte è bene avere con sé una giacca leggera fino alla fine di maggio.

Dati climatici Roma primavera

MarAprMag
Tmax Ø16°C19°C23°C
Tmax assoluta25°C30°C34°C
Tmin Ø7°C10°C13°C
Tmin assoluta-6°C-2°C2°C
Ore di sole Ø5,15,97,3
Giorni con pioggia Ø887

Fonte: www.wetter.com

Cosa c’è a Roma in primavera

In primavera c’è molto movimento in città. Si comincia con le celebrazioni della Pasqua. Seguono le celebrazioni della Giornata della Fondazione di Roma, il 21 aprile, e della Festa della Liberazione, il 25 aprile. L’unico giorno festivo di maggio è il 1° maggio.

Durante la stagione primaverile, Roma offre una serie di affascinanti mostre, eventi e concerti. Ulteriori dettagli e orari di apertura sono disponibili nelle nostre panoramiche mensili.

Alberghi

Per immergervi pienamente nella vita cittadina, l’ideale sono gli hotel in pieno centro.

Roma primavera Campidoglio concerto

Tuttavia, non è facile trovare hotel a prezzi convenienti in primavera sull’antico Campo Marzio, che si estende dal Tevere a Piazza del Popolo, Piazza di Spagna e Piazza Venezia. Abbiamo raccolto alcune raccomandazioni di hotel nella nostra pagina degli hotel.

Gli hotel intorno alla stazione Termini o in periferia sono più economici. Tuttavia, per raggiungere il centro avrete sempre bisogno dei mezzi pubblici.

Gastronomia

In primavera si può assaporare non solo la pesante cucina tradizionale romana. L’arrivo della primavera porta con sé delle variazioni più leggere proposte da numerosi ristoranti, che vi permetteranno di rimanere piacevolmente sorpresi dalle loro deliziose creazioni.

Roma primavera carciofi

Tra i classici, ricordiamo i carciofi. Sono una verdura invernale, ma si possono trovare ancora fino alla fine di aprile, fritti – Carciofi alla Giudia, o cotti in olio – Carciofi alla Romana. Altri antipasti classici sono i fiori di zucca fritti, il baccalà fritto e le polpette di riso fritte – supplì.

La pasta è un piatto che i romani mangiano tutto l’anno. La ricetta base è la gricia con guanciale e pecorino, le varianti sono la rossa amatriciana e la carbonara, con l’uovo. C’è poi Cacio e Pepe: sciogliere la pasta nel pecorino è un’arte.

Primavera a Roma Gricia con tartufo

Ci sono molte buone trattorie a Roma. Giordi a Campo de’ Fiori, Virginiae dietro Piazza Navona, Miscellanea vicino al Pantheon, La Canonica a Trastevere o Isidoro tra il Colosseo e San Giovanni sono solo alcuni esempi.

A Roma il pesce fresco è molto buono. Alcuni locali offrono anche pesce crudo, ad esempio scampi o gamberi crudi, tartare e carpacci. Tuttavia, il pesce crudo ha il suo prezzo, poiché viene utilizzato solo quello più fresco e di migliore qualità. Anche tutti i piatti di pasta con frutti di mare si adattano molto bene alla stagione. La scelta è ampia, dalle cozze all’astice.

Per il pesce, i nostri preferiti sono il rustico Bar Sotto il Mare in Via Tunisi, sotto l’ingresso dei Musei Vaticani, e la deliziosa Trattoria del Pesce in Via Folco Portinari 27, ma ce ne sono molti altri.

Sfogliate la nostra categoria Cibo a Roma.

Shopping in primavera a Roma

A Roma troverete una vasta gamma di prodotti, dalle grandi firme della moda ai prodotti di massa delle catene internazionali. Qui potete fare scorta delle ultime novità della moda primaverile ed estiva a prezzi vantaggiosi.

Roma primavera Porta Portese

Fuori Roma ci sono due centri outlet a Castel Romano e Valmontone. Entrambi hanno anche un parco divertimenti.

Occasioni e oggetti da collezione si possono trovare anche al mercato delle pulci di Porta Portese, ogni domenica mattina tra Viale Trastevere e Tevere, tram 3 e 8.

Per maggiori dettagli, consultate la nostra categoria Shopping a Roma.

Escursioni intorno a Roma

Roma ha dei bellissimi dintorni. I romani vanno al mare o in montagna durante il fine settimana e per un buon pasto. Ci sono bellissimi luoghi pittoreschi e paesaggi meravigliosi.

Potete raggiungere molte destinazioni con i mezzi pubblici.

Escursioni al mare

In primavera il mare è ideale per le passeggiate sulla spiaggia, mentre è ancora troppo freddo per fare il bagno. Per il mare andate a Ostia Lido. Per il viaggio è sufficiente un biglietto per il traffico locale e durante il percorso potete visitare gli scavi della vecchia città portuale di Ostia Antica.

Escursioni in montagna

La residenza estiva più famosa è Castel Gandolfo. Qui i Papi trascorsero l’estate a circa 400 m di altezza. Ma anche in primavera è molto piacevole qui.

Potete arrivare a Castel Gandolfo in treno da Roma Termini o da Ciampino con un biglietto di 3 zone. La stazione ferroviaria si trova sulla collina vulcanica tra il lago di Albano e la cittadina.

La pittoresca cittadina di Tivoli si trova ai piedi degli Appennini. Qui si trova la magnifica Villa D’Este con i suoi giochi d’acqua. La villa è anche un ottimo punto di osservazione del tramonto su Roma. Più a valle si trova Villa Adriana. L’imperatore Adriano fece costruire questa enorme villa e da qui conduceva i suoi affari di governo.

Gite di un giorno

Con i treni ad alta velocità, Firenze e Napoli distano solo un’ora e mezza circa. Con i nostri suggerimenti potete crearvi il vostro tour di un giorno o prenotare un tour organizzato. Prendetevi una giornata per passeggiare per Firenze e vedere la famosa Galleria degli Uffizi. Oppure visitare gli scavi di Pompei e vedete il Vesuvio, che è ancora attivo e seppellì la città sotto le sue ceneri.

Trovate biglietti e visite guidate su GetYourGuide:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.