Colosseo 2021 · Ingresso · Orari · I migliori biglietti

Il Colosseo

Il Colosseo è il più grande anfiteatro dell’antichità. Oggi è il museo più visitato d’Italia e una delle principali attrazioni di Roma.

L’anfiteatro Flavio è una delle strutture più imponenti ancora esistenti dall’antichità romana e un simbolo di Roma.

Grazie alla continua ricerca i visitatori possono conoscere sempre meglio come funzionava allora il Colosseo.

Zhanna Stankovych by GlaucoCiao, sono Gianna. Con i nostri sugge­rimenti e infor­mazioni risparmierete molto tempo e il vostro viaggio a Roma sarà un grande successo.

Welcome to Parco archeologico del Colosseo!

Il Colosseo con il Roma Pass

Il Roma Pass include una visita a un museo (48 ore) o a due musei (72 ore) e l’uso gratuito dei mezzi pubblici. È necessaria la prenotazione per il Colosseo anche con il Roma Pass. Dettagli sul Roma Pass

Prenota il Roma Pass con Tiqets:

Roma Pass online

Ingresso

Ingresso al Colosseo

In anni normali il Colosseo ha più di 7 milioni di visitatori. Per evitare le code, ci sono solo biglietti con orario d’ingresso fisso. I biglietti sono quindi spesso esauriti con largo anticipo.

Dovreste essere al Colosseo 15 minuti prima dell’orario riservato per il controllo della sicurezza e della temperatura corporea.

L’ingresso non è consentito a temperature superiori a 37,4° C. Non è consentito portare con sé bottiglie di vetro, bevande alcoliche, bombolette spray, zaini, valigie o borse di grandi dimensioni e nel Colosseo non c’è un guardaroba.

Ingresso gratuito e ridotto

  • Ingresso gratuito per i giovani fino a 18 anni
  • Ingresso gratuito per persone con disabilità e un accompagnatore
  • Ingresso gratuito per studenti di architettura, giornalisti e altri gruppi di persone
  • Ingresso ridotto per i cittadini dell’UE di età compresa tra 18 e 25 anni

L’ingresso deve essere prenotato e si deve pagare la prenotazione.

Ingressi

Ingressi al Colosseo
Ingressi al Colosseo

Il Colosseo ha tre ingressi: l’ingresso per i visitatori individuali, l’ingresso per i gruppi e l’ingresso all’arena. L’ingresso prospiciente i fori per i singoli visitatori si chiama Sperone Valadier , perché l’architetto Valadier ha ristrutturato questa parte del Colosseo. L’ingresso dell’arena prende il nome Stern dall’architetto che vi costruì il muro di contenimento. L’ingresso “Stern” è utilizzato solo per visite guidate con ingresso all’arena.

Quale ingresso dovete utilizzare è indicato sul vostro biglietto.

Biglietti per il Colosseo

Zur Zeit gibt es nur die einfachen Eintrittskarten oder Führungen. Die Eintrittskarten können nur für den aktuellen und den nächsten Tag und nur online gebucht werden.

Tour guidati

L’anfiteatro Flavio è una delle strutture più imponenti ancora esistenti dall’antichità romana e un simbolo di Roma.

In termini di gestione dei flussi di visitatori, il Colosseo era più potente di alcuni stadi moderni. Aveva un’ingegnosa tecnologia scenica con rampe e ascensori attraverso i quali apparivano animali selvatici e venivano allestite scenografie.

Colosseo colonne in travertino

Molti dettagli vengono rivelati ai visitatori solo se prendono parte a una visita guidata. Altrimenti, il Colosseo rimane un mucchio di pietre dove si cammina per qualche minuto e si scatta qualche foto.

Colosseo tour guidati Getyourguide

Orari di apertura

Il Colosseo è aperto tutto l’anno e chiude solo il 1° gennaio e il 25 dicembre. Gli orari di apertura si basano principalmente sulla lunghezza del giorno:

Dall’inizio dell’ora invernale – 15 febbraio:
8:30 – 16:30

16 febbraio – 15 marzo:
8:30 – 17:00

16 marzo – fine dell’ora solare
8:30 – 17:30

Da inizio dell’ora legale – 31 agosto
8:30 – 19:15

Settembre
8:30 – 19:00

1° ottobre – fine dell’ora estiva
8:30 – 18:30

A causa della crisi del coronavirus gli orari potrebbero essere modificati. Potrebbero esserci orari ridotti e chiusure nei fine settimana. Trovate informazioni aggiornate nelle nostre panoramiche mensili:

Quanto tempo serve

Percorso Colosseo Giugno 2020

Il percorso per il biglietto standard comprende il primo e il secondo livello e il museo al Colosseo.

Compreso il controllo di sicurezza, è necessaria circa un’ora per il Colosseo.

Potete visitare il Foro Romano e il Colle Palatino prima o dopo e ci vogliono 1-2 ore. Per saperne di più, leggete Colosseo in 3 ore con Foro e Colle Palatino.

Come arrivare

Tutte le strade portano a Roma e a Roma quasi tutte le strade portano al Colosseo. Tuttavia, vorremmo darvi una breve panoramica su come arrivare al Colosseo.

Metropolitana

Al Colosseo c’è la stazione della metropolitana Colosseo sulla linea B. La linea va a sud fino alla stazione ferroviaria Ostiense e poi alla Basilica di San Paolo, al quartiere EUR e al capolinea Laurentina.

Nella direzione opposta, la Metro B va a Termini, Stazione Tiburtina e poi a nord-est di Roma.

Autobus + tram

Dal centro città Barberini / Via del Tritone linea 85 Via del Corso linea 51 + 85

Dal centro città Piazza Navona / Pantheon (Corso del Rinascimento) linea 87

Dal Vaticano linea 40 + 64 per Aracoeli / Venezia e poi a piedi

Da Trastevere, Porta Portese, Testaccio bus 75, tram 3

a piedi

Da Piazza Venezia su Via dei Fori Imperiali – dal Circo Massimo su Via di San Gregorio

Dalla basilica papale San Giovanni passando per San Clemente su Via di San Giovanni in Laterano

Dalla Basilica Papale di Santa Maria Maggiore si prende Via Merulana al primo incrocio si gira a destra per Largo Brancaccio e poi a sinistra per Viale di Monte Oppio e oltre attraverso il Parco

Da Monti e la stazione metro Cavour si prende la lunga scalinata dei Borgia per la Basilica di San Pietro in Vincoli con il Mosè di Michelangelo e si prosegue su Via Eudossiana e via della Polveriera. Più comodo, senza scale, ma anche meno pittoresco, si percorre Via dei Serpenti e poi Via degli Annibaldi fino al Colosseo.

dall’aeroporto di Fiumicino

Treno linea FL1 fino a Roma Ostiense, cambio con Metro B fino alla stazione Colosseo o tram linea 3 fino al Colosseo

dall’aeroporto di Ciampino

Bus navetta per la stazione centrale di Roma Termini, cambiare per la Metro B fino alla stazione Colosseo

dal porto di Civitavecchia

Treno in direzione Roma fino a Roma Ostiense, cambiare con la Metro B fino alla stazione Colosseo o con il tram linea 3 per il Colosseo

Scheda del Colosseo

Il Colosseo è il più grande anfiteatro del mondo. L’edificio ellittico misura circa 188 m di lunghezza e 156 m di larghezza, l’arena misura 86 m per 54 m, il seminterrato 76 m x 44 m.

Superficie:~ 20.000 m²
Superficie dell’arena:3.357 m²
Altezza:48,5m originariamente 52m
Spettatori:50.000 – 87.000
Peso:250.000 t
Carica sulle fondamenta:110 t / m²
Opere murarie:100.000 m³ in travertino, tufo e mattoni con rivestimento in marmo
300 tonnellate di ferro

Storia

Il Colosseo romano era originariamente chiamato Amphitheatrum Flavium, l’anfiteatro Flavio. Il nome Colosseo viene fatto risalire a una colossale statua dell’imperatore Nerone che vi si trovava.

Il Colosseo si trova ai margini dell’area archeologica del Palatino e del Foro Romano. È il più grande anfiteatro del mondo ed è stato costruito dall’imperatore Vespasiano a partire dal 72 d.C. Prima di allora, c’era un lago artificiale che apparteneva alla Domus Aurea, il palazzo imperiale di Nerone.

Colosseo Antonio Nibby 1838
Colossseo 1838

L’ “Anfiteatro Flavio”, l’antico nome, fu costruito nel I° secolo, negli anni dal 72 all’80. Nell’anno 80, l’imperatore Tito organizzò giochi che presumibilmente durarono 100 giorni: oltre ai combattimenti dei gladiatori e all’esca degli animali (in cui si suppone che siano stati uccisi 5.000 animali), anche le battaglie navali sono state simulate.

Gli ultimi combattimenti tra gladiatori si sono svolti nel 434/5 d.C. e l’ultima esca degli animali è registrata per l’anno 523 d.C. Dal Medioevo fino al XVIII secolo, il Colosseo è servito da cava per la costruzione di chiese e palazzi.

Il nome del Colosseo

Il Colosseo è in realtà chiamato Anfiteatro Flavio, in latino Amphitheatrum Flavium, in onore della dinastia imperiale dei Flavi, al cui tempo fu costruito. Prima della costruzione del Colosseo, all’ingresso del palazzo dell’Imperatore Nerone, la Domus Aurea, sorgeva una colossale statua in bronzo dell’Imperatore Romano, il Colosso di Nerone. Si dice che era alto circa 35 metri. Il modello di Nerone era il Colosso di Rodi, una delle sette meraviglie del mondo antico.

Dopo la morte di Nerone, l’anfiteatro fu costruito su una parte del sito. Il colosso fu convertito al dio del sole e sistemato di fronte al teatro. Il nome Colosseo è attribuito a questo colosso.

Informazioni pratiche

Ascensore

Le persone che hanno difficoltà a salire i ripidi gradini al primo piano possono utilizzare l’ascensore. Si trova sul lato sinistro dall’ingresso per i visitatori singoli, a livello dell’ingresso dell’arena.

Attualmente è in costruzione un ascensore per i piani superiori.

Impianti sanitari

Ci sono servizi igienici nel Colosseo, ma spesso ci sono tempi di attesa. Quindi potrebbe essere meglio visitare un bagno prima di andare al Colosseo.

Borseggiatori e gladiatori

Poiché il Colosseo è una delle principali attrazioni di Roma, molte persone che vogliono approfittare dei turisti si concentrano anche qui.

Quindi devi stare alla ricerca di borseggiatori e truffatori.

Al Colosseo ci sono spesso persone che si travestono da gladiatori. Fanno pagare soldi quando vengono fotografati. Dovreste quindi concordare il prezzo in anticipo, altrimenti vi chiederanno di più e ci saranno problemi.

Venditori di acqua

Venditori ambulanti offrono ogni tipo di merce per lo più senza valore. Loro offrono bottiglie d’acqua, ma spesso sono riempite con acqua da rubinetto. Dovrete qundi controllare se le bottiglie sono sigillate. In ogni caso è meglio portarsi le proprie bottiglie, che possono essere riempite ad ogni fontanella di Roma. Per motivi di sicurezza dovreste avere con voi piccole bottiglie di plastica. Le bottiglie di vetro sono vietate nel Colosseo e ci sono sempre problemi con i controlli di sicurezza per le bottiglie in metallo.

Distributore d'acqua presso la stazione metro Colosseo
Distributore d’acqua presso la stazione metro Colosseo

Al Colosseo troverete un distributore gratuito di acqua potabile direttamente a sinistra dell’ingresso della stazione della metropolitana. C’è acqua liscia e frizzante. Un’altro si trova di fronte all’uscita del Colosseo. Lì trovate anche una stazione per caricare il telefoni cellulari.

Venditori di biglietti

Evitate contatti inutili e non fatevi coinvolgere da venditori ambulanti che vi offrono biglietti e tour. Non ci sono biglietti cartacei per il Colosseo ma solo biglietti che riceverete come codice QR via e-mail sul vostro cellulare. I tour hop on hop off e tutti gli altri biglietti possono essere acquistati in modo sicuro e senza perdite di tempo su Internet.

Ricerca archeologica

L’Istituto Archeologico Germanico, con sede a Roma, conduce ricerche in tutta Italia in collaborazione con enti di ricerca italiani. Leggete le relazioni di Heinz-Jürgen Beste dell’Istituto Archeologico Germanico di Roma e guardate i video sulla ricostruzione della tecnologia scenica del Colosseo.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.