Colosseo · Ammissione · Orari · Come fare · I migliori biglietti

Il Colosseo: orari, come arrivarci, migliori biglietti e tour, ingresso gratuito, suggerimenti insider, tutte le informazioni per la vostra visita al Colosseo.

Colosseo · L’Anfiteatro Flavio

Il Colosseo era originariamente chiamato Anfiteatro Flavio. Il nome Colosseo è attribuito a una statua colossale dell’imperatore Nerone, che era lì.

 

Colosseo · I migliori biglietti

Spesso i biglietti semplici per il Colosseo sono prenotati per settimane. A breve termine sono solitamente disponibili biglietti con guida video e tour guidati. Una visita guidata o una video guida sono molto utili nel Colosseo per capire meglio l’edificio e la sua storia.

Oltre ai biglietti per singoli visitatori e tour guidati, ci sono i biglietti per l’ingresso speciale “Stern”, che conduce direttamente nell’arena. A questo ingresso, i tempi di attesa sono molto più brevi rispetto all’ingresso per i singoli visitatori. Mentre con i normali biglietti si visita solo il primo e il secondo piano del Colosseo, ci sono i biglietti per l’ingresso all’arena e al piano inferiore del Colosseo e i biglietti per visitare l’arena e tutti i cinque livelli fuori terra del Colosseo. Sfortunatamente, questi biglietti sono per lo più prenotati con mesi di anticipo.

Colosseo · Perché è necessario prenotare online

Coda al Colosseo
Coda al Colosseo

Il Colosseo, l’anfiteatro Flavio, è visitato ogni anno da oltre 6 milioni di persone. Come parte delle misure di sicurezza ci sono controlli di sicurezza agli ingressi. Nel Colosseo non possono stare più di 3.000 visitatori allo stesso tempo. Per questo motivo, è possibile visitare il Colosseo solo su prenotazione.

Al Colosseo si trovano quasi sempre lunghe code alle biglietterie. Le biglietterie vendono solo i biglietti per lo stesso giorno. Quando si arriva alla cassa, si viene a sapere quali orari sono ancora disponibili. Se i biglietti sono esauriti, si può tornare il giorno successivo.

Al Colosseo, ci sono sempre persone in giro, che offrono visite guidate e ingressi preferenziali. Queste offerte devono essere trattate con cautela. I biglietti della quota giornaliera possono anche essere prenotati online. Prenotate direttamente sul cellulare e ricevete il biglietto immediatamente consegnato sul telefono.

Per evitare intoppi e perdite di tempo, leggete i miei consigli utili per la visita del Colosseo:

  • Non prenotate biglietti che dovrete ritirare sul posto. Acquistate solo biglietti che sono già validi sia stampati o sul cellulare. Con questi biglietti si va direttamente all’ingresso e non si deve cambiare un buono (voucher) alle casse del Colosseo o da un ufficio viaggi, per avere il biglietto.
  • Per il Colosseo, ci sono solo biglietti con orario di ingresso fisso. Con il Roma Pass e le altre City Card avrete bisogno della prenotazione chiamando il numero +39 06 39967575. Clicca qui per confrontare i City Pass per Roma.
  • Per l’ingresso al Colosseo è ammesso un ritardo massimo di 15 minuti. Poiché si deve superare il controllo di sicurezza in anticipo, è meglio essere al Colosseo 30 minuti prima dell’orario di ingresso pianificato.

Colosseo · Ingresso preferenziale · Evitare le code

Ingresso Colosseo per visitatori singoli
L’ingresso per i visitatori individuali al Colosseo

Il Colosseo ha tre ingressi: l’ingresso per i visitatori individuali, l’ingresso per i gruppi e sul lato opposto del Colosseo l’ingresso “Stern”, che conduce direttamente nell’Arena al piano terra. L’ingresso “Stern” è chiamato anche ingresso dei gladiatori.

Si trova sempre una coda all’ingresso per i visitatori individuali. Qui ci sono i visitatori che vogliono acquistare il biglietto alle casse. Se avete già acquistato il biglietto su Internet, potete passare la coda e andare direttamente al controllo di sicurezza.

Con Roma Pass, Omnia card e Rome Sightseeing Pass l’ingresso per il Roma Pass è quello dei visitatori individuali. Per bambini e ragazzi fino all’età di 18 anni accompagnati da un portatore di una City Card, si ottiene i biglietti presso la cassa per prenotazioni e gruppi. In ogni caso, anche con il Roma Pass avete bisogno della prenotazione, che si effettua chiamando il numero dedicato +39 06 39967575. La prenotazione ha un costo di 2 Euro.

Ingresso Stern del Colosseo all'arena
Ingresso espresso “Stern” con accesso diretto all’arena

L’ingresso “Stern”, che si trova dall’altra parte del Colosseo e conduce direttamente nell’arena, può essere utilizzato solo con guida. Biglietti e tour ai piani superiori e sotterranei del Colosseo e alcuni tour espressi partono da questo ingresso. Mentre all’ingresso per i visitatori individuali il tempo di attesa per il controllo di sicurezza può essere intorno a 15 minuti, solitamente qui non c’è attesa. L’ingresso “Stern” è la modalità più veloce per entrare nel Colosseo.

Poiché la coda alle casse del Colosseo può richiedere più di un’ora, si consiglia vivamente di acquistare i biglietti su Internet: con i biglietti Internet per i visitatori individuali e le visite guidate si salta la fila alla cassa e si deve solo aspettare al controllo di sicurezza.

I biglietti per l’ingresso espresso “Stern” sono solo disponibili su Internet. Con questo ingresso l’orario d’ingresso è fisso e con ogni appuntamento sono ammessi un massimo di 25 visitatori e solo con guida. È quindi difficile ottenere i biglietti per questo ingresso e bisogna prenotare molto tempo prima.

Colosseo · Ingresso gratuito la prima domenica del mese · Date 2019 dell’ingresso gratuito

Ingresso gruppi al Colosseo
Colosseo ingresso gruppi

Da ottobre a marzo, per la prima domenica del mese l’ingresso al Colosseo è gratuito e di conseguenza le code sono lunghe. I giorni con accesso gratuito al Colosseo, al Foro Romano e al Palatino nel 2019 sono: 23 settembre, 4 e 6 ottobre, 3, 4 e 21 novembre, 1 e 18 dicembre 2019.

In linea di principio, quindi, sconsiglio di visitare il Colosseo nei giorni di ingresso gratuito, poiché è estremamente affollato.

Colosseo · Ammissione

Il biglietto per il Colosseo, ad eccezione del biglietto notturno, è valido lo stesso giorno e il giorno successivo anche per la visita del Foro Romano con il Palatino.

L’ingresso al Colosseo, al Foro Romano e al Palatino è gratuito fino all’età di 18 anni. Con la prenotazione online si risparmia tempo prezioso alla cassa. I gruppi scolastici devono prenotare in anticipo. Informazioni possono essere trovate sulla mia pagina per i biglietti per il Colosseo.

Per tutti i biglietti e i tour si deve essere puntuale. Poiché le finestre temporali per l’accesso al Colosseo sono rigorosamente regolamentate, le guide non possono aspettare.

Se si dispone di un biglietto con un orario di ingresso fisso, è necessario aver superato i controlli di sicurezza entro tale orario. Si può ritardare per un massimo di 15 minuti, altrimenti il ​​biglietto verrà annullato.

Con Roma Pass e si usa un ingresso libero dietro prenotazione. Con le City Card, la visita al Colosseo, al Foro Romano e al Palatino conta come un museo. L’area del Foro Romano e del Palatino ha due ingressi in comune, uno sulla via di San Gregorio e uno presso la via dei Fori Imperiali. Si può visitare il Colosseo una volta e accadere tramite uno dei due ingressi per il Foro Romano e il Palatino e le due visite contano come un ingresso al museo.

 

Colosseo · Apertura notturna “La Luna sul Colosseo”

Da fine aprile a fine dicembre, il Colosseo è aperto di notte per visite guidate. Le visite guidate possono essere prenotate solo su internet e hanno una durata di 75 minuti. Dato che questi tour sono esauriti rapidamente, Vi consiglio di prenotare per tempo.

 

Colosseo · Consigli utili

Poiché il Colosseo è una delle maggiori attrazioni di Roma, qui si concentrano anche molte persone che vogliono approfittare dei turisti.

Quindi si deve essere attenti a borseggiatori e truffatori.

Il Colosseo è spesso la scena di persone che si travestono da gladiatori. Chiedono soldi quando vengono fotografati. Dovreste quindi concordare il prezzo in anticipo, altrimenti chiedono di più e ci sono problemi.

I venditori ambulanti offrono tutti i tipi di beni per lo più senza valore. Quando acquistate acqua in bottiglia, dovete assicurarvi che siano originalmente sigillati, altrimenti vengono riempiti solo con acqua da rubinetto. È meglio portare le proprie bottiglie, che è possibile riempire a ogni fontanella a Roma. Al Colosseo c’è una stazione di acqua potabile gratuita, refrigerata liscia e gasata, proprio sulla destra dall’uscita della stazione della metropolitana.

Dovreste anche diffidare dei venditori ambulanti che offrono visite guidate o ingressi senza aspettare. Ci sono anche in offerta tour hop on hop off e tutti i tipi di altri biglietti. Non si possono essere certi che le offerte siano legittime, quindi è meglio prenotare online o acquistare i biglietti presso un botteghino ufficiale.

Ci sono servizi igienici nel Colosseo, ma ci sono spesso tempi di attesa. Sarebbe meglio visitare un bagno prima di andare al Colosseo.

Colosseo · Breve panoramica

Il Colosseo si trova ai margini dell’area archeologica del Palatino e del Foro Romano. È il più grande anfiteatro del mondo ed è stato costruito dall’imperatore Vespasiano dal 72 d.C. In precedenza, qui c’era un lago artificiale, che apparteneva al Palazzo Imperiale di Nerone, la Domus Aurea. Fu utilizzato fino al 5° secolo per giochi, spettacoli e cacce di animali. Dal Medioevo fino al XVIII secolo, il Colosseo fungeva da cava per la costruzione di chiese e palazzi.

Colosseo · Orari

Il Colosseo è aperto tutto l’anno e chiude solo il 1° gennaio e il 25 dicembre.

Il Colosseo apre alle 8:30 del mattino. L’ultimo ingresso è un’ora prima della chiusura. Il Colosseo chiude:

  • Dall’ultima domenica di ottobre al 15 febbraio: 16:30
  • 16 febbraio – 15 marzo: 17:00
  • 16 marzo all’ultimo sabato di marzo: 17:30
  • Dall’ultima domenica di marzo fino al 31 agosto: 19:15
  • 1° – 30 settembre: 19:00
  • 1° ottobre all’ultimo sabato di ottobre: 18:30

Il Colosseo può essere chiuso per eventi speciali, come la Via Crucis del Papa il Venerdì Santo o una gara ciclistica.

Colosseo · Come arrivare

Al Colosseo c’è la stazione della metropolitana Colosseo della linea B.

Le linee di autobus sono

  • Linea 51 da Piazza San Silvestro – via del corso e oltre a San Giovanni
  • Linea 75 da Trastevere per la stazione centrale Termini
  • Linea 85 da via Tuscolana, via San Giovanni e prosegue su via del Corso e via del Tritone a Termini
  • Linea 87 da via Appia e San Giovanni, prosegue attraverso il centro per Prati, nonché la
  • Linea notturna N2.

Il tram 3 proviene da Trastevere e la Piramide e prosegue per San Giovanni, Santa Croce in Gerusalemme, San Lorenzo e il Bioparco.

A piedi al Colosseo:

  • Da Piazza Venezia sulla via dei Fori Imperiali
  • Dal Circo Massimo sulla via di San Gregorio
  • Dalla Basilica Papale di San Giovanni – San Clemente passando per via di San Giovanni in Laterano
  • Dalla Basilica Santa Maria Maggiore in Via Merulana fino al primo incrocio al Largo Brancaccio e poi attraverso il Viale di Monte Oppio e attraverso il parco
  • Da Monti e dalla stazione metro Cavour sulla lunga rampa di scale per la Basilica di San Pietro in Vincoli con il Mosè di Michelangelo e proseguendo su via Eudossiana, via della Polveriera. Comodo, senza scale, ma anche meno pittoresca, si va via dei Serpenti e continua attraverso la via degli Annibaldi fino al Colosseo.

Dall’aeroporto al Colosseo:

  • Aeroporto di Roma Fiumicino-Colosseo: linea ferroviaria FL1 per Roma Ostiense, cambiare per la metro B fino alla stazione Colosseo o per il tram 3 fino al Colosseo
  • Aeroporto di Roma Ciampino – Colosseo: bus navetta per la stazione di Roma Termini, cambiare per la metro B fino alla stazione Colosseo
  • Porto di Civitavecchia-Colosseo: linea ferroviaria per Roma fino a Roma Ostiense, cambiare per la metro B fino alla stazione Colosseo o per il tram 3 fino al Colosseo

Storia del Colosseo – Fatti e cifre

“L’Anfiteatro nuovo”, così l’antico nome, o l’Anfiteatro Flavio, fu costruito tra il 72 e l’80 dC. Le cerimonie di apertura nell’anno 80 presumibilmente durarono 100 giorni: oltre alle battaglie dei gladiatori e alla caccia degli animali (in cui si dice che furono uccisi 5.000 animali), anche le battaglie navali furono riadattate,

La struttura ellittica è di circa 188 m di lunghezza e 156 m di larghezza, l’arena misura 86 m per 54 m, il seminterrato 76 mx 44 m.

Gli ultimi combattimenti di gladiatori si sono svolti nel 434/5 d.C., e l’ultima caccia è registrata per l’anno 523 d.C. Il nome comune “Colosseo” risale al primo medioevo.

Il nome del Colosseo

Il Colosseo è in realtà chiamato Anfiteatro Flavio, in latino Amphitheatrum Flavium, in onore della famiglia regnante dei Flavi, al momento della sua costruzione. Prima della costruzione del Colosseo, all’ingresso del palazzo dell’Imperatore Nerone, la Domus Aurea, sorgeva una colossale statua in bronzo dell’Imperatore Romano, il Colosso di Nerone. Doveva essere alto circa 35 metri.

Dopo la morte di Nerone, l’anfiteatro fu costruito su una parte del sito. Il colosso fu convertito al dio del sole e sistemato di fronte al teatro. Il nome Colosseo è attribuito a questo colosso.

Il Colosseo e dintorni

Il Colosseo si trova nella parte più antica di Roma ed è circondato da siti archeologici. I più famosi sono il Palatino, il Foro Romano e i Fori Imperiali, gli scavi sotto la Basilica di San Clemente e le case romane sotto la Basilica di SS. Giovanni e Paolo sul Colle Celio.

Maggiori informazioni possono essere trovate nel mio articolo sull’antica Roma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.