Sciopero a Roma · cosa fare in caso di sciopero?

Scioperi a Roma sono per fortuna rari. Qui trovate alcuni suggerimenti cosa fare se uno sciopero sconvolge la vostra pianificazione.

Gli scioperi vengono solitamente annunciati in tempo utile. Gli scioperi selvaggi e i congedi improvvisi per malattia sono estremamente rari. Un caso spettacolare è accaduto qualche anno fa a Roma in occasione di un’importante partita di calcio, durante la quali gli impiegati preferivano guardarla piuttosto che fare il proprio lavoro.

Se si sente parlare di un annuncio di sciopero, è necessario impostare i propri piani per evitare perdite di tempo prezioso con le avversità dello sciopero.

Lo sciopero a Roma può essere revocato anche all’ultimo momento in caso di condizioni avverse come tempesta o neve, eventi importanti o in situazioni molto critiche.

Sciopero a Roma nel trasporto locale, ATAC, Metro e COTRAL

Gli scioperi nel trasporto pubblico di Roma sono più comuni, ma di solito durano solo poche ore. La metropolitana è chiusa e ci sono solo pochi autobus e tram operativi. C’è una fascia di servizio garantita alla mattina e alla sera. Gli scioperi non sono vietati dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 17 alle 20.

 

Alternative

I taxi sono difficili da trovare nei giorni di sciopero.


Anche se i treni regionali non viaggiano così spesso, possono essere di grande aiuto in caso di sciopero a Roma nel trasporto pubblico. Quindi la linea FL1 va dall’aeroporto a Trastevere, Ostiense, Tuscolana, Tiburtina e prosegue per il nord di Roma, le linee FL3 e FL5 da San Pietro a Termini e le linee FL4 e FL6 a Ciampino. Anche in caso di sciopero degli autobus regionali, COTRAL può spesso aiutare un collegamento ferroviario.

 

Non sono interessati da un tale sciopero gli autobus panoramici hop on hop off.

Scioperi delle ferrovie

Gli scioperi ferroviari sono estremamente fastidiosi perché possono durare molto a lungo. Di norma, il funzionamento dei treni ad alta velocità è garantito, mentre tutti gli altri collegamenti non ci sono o solo irregolarmente. Per il Leonardo Express dall’aeroporto di Fiumicino a Termini c’è un servizio di autobus sostitutivo.

Alternative per il treno

Nel caso di sciopero è necessario controllare l’orario degli autobus regionali. Se non ci sono collegamenti adeguati, non dovreste avventurarvi nella campagna romana, ad esempio a Tivoli, Ciampino o Nettuno, se avrete bisogno di un treno di ritorno.

Per il viaggio verso l’aeroporto è possibile utilizzare bus navetta, taxi prenotati o un servizio di limousine ncc. In caso di sciopero, i taxi sono quasi tutti esauriti e bisogna prenotare.

Sciopero generale in Italia

Gli scioperi generali sono estremamente rari. In questi casi, sono interessati i trasporti pubblici e le ferrovie. A volte sono coinvolti anche i controllori dei voli, le compagnie aeree e le società di handling. È anche possibile che i musei comunali e statali, gli uffici postali e altri servizi pubblici siano chiusi.

In questi casi, le ferrovie garantiscono solo i treni ad alta velocità, mentre per gli altri treni c’è un orario ridotto di garanzia. Anche il Leonardo Express tra l’aeroporto di Fiumicino e Termini è garantito, eventualmente con autobus sostitutivi.

La metropolitana è chiusa e ci sono solo pochi autobus e tram in giro per la città. Anche gli autobus regionali viaggiano solo sporadicamente.

 

Alternative nel caso dello sciopero generale

In caso di sciopero generale, è necessario cancellare tutte le attività per le quali si ha bisogno del trasporto pubblico. È possibile usare soluzioni del trasporto privato come gli autobus panoramici, taxi, bus navetta e servizio limousine.

Ma a Roma c’è sempre tanto da fare. Potrete passeggiare per le strade e fare shopping, visitare i parchi e le chiese, mangiare un buon gelato o sorseggiare un caffè su una piazza.

Sciopero nel traffico aereo

Nel traffico aereo, ci possono essere diverse forme di sciopero.

È estremamente raro in Italia che scioperano i controllori del traffico aereo. Ma anche gli scioperi ATC in altri paesi influenzano il traffico aereo in Italia. In questi casi ci sono cancellazioni o ritardi dei voli.

Anche gli scioperi del personale addetto alla movimentazione sono rari e riguardano solo alcune compagnie aeree. In questo caso ci saranno ritardi nell’attività e nella restituzione del bagaglio. Se si desidera partire con i bagagli, è necessario spendere delle ore in più per la gestione bagagli. Se viaggiate solo con bagaglio a mano, dovreste fare la carta d’imbarco su Internet.

Un problema più grande possono essere gli scioperi delle compagnie aeree. In questi casi, dipende dalla volontà e dalla capacità della compagnia aerea che avete prenotato di fornire soluzioni alternative.

Sciopero dei taxi a Roma

A Roma non è sempre facile trovare un taxi quando ne avete bisogno. In uno sciopero è praticamente impossibile. Bisogna quindi preordinare un servizio di limousine o pianificare l’itinerario con il trasporto pubblico.

Sciopero dei Vigili urbani

Gli scioperi della polizia locale sono una curiosità. Se non si è verificato un guasto a un semaforo, il traffico scorre meglio quando non c’è polizia sulla strada. In tal senso, molti romani probabilmente vorrebbero che la polizia cittadina scioperasse più spesso.

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail