I migliori ristoranti di Roma · Mangiare esclusivo

Roma ha numerosi chef di fama internazionale e una gastronomia di alta qualità in ambienti ben curati. Qui trovate la nostra selezione dei migliori ristoranti di Roma per la vostra cena romantica o la vostra festa prestigiosa. Sfogliate la nostra selezione di ristoranti di prima classe.

GYG City Tours

Colosseo biglietti Tiqets

Ristoranti con vista panoramica

Sopra i tetti di Roma vi godete una magnifica vista. In combinazione con una cucina eccellente e un servizio di prima classe, tutto è pronto per il vostro pasto romantico o la vostra celebrazione.

Pantheon: Minerva Roof Garden

Questo locale di prima classe nel Grand Hotel de la Minerve offre un’ampia offerta gastronomica ed è anche adatto per feste ed eventi. Google maps web

Navona: Mater Terrae

Il ristorante del Eco-Hotel Raphael propone una cucina moderna e vegetariana. Il ristorante è consigliato dalla Guida Michelin 2021. Google maps web

Hotel Ponte Sisto

L’Hotel 4* Ponte Sisto offre un giardino e una terrazza panoramica per eventi e feste. web

Trinità dei Monti: Imàgo

Imàgo si trova al 6° piano dell’Hotel Hassler a destra della chiesa di Trinità dei Monti sopra Piazza di Spagna. Il ristorante è stato premiato con una stella* nella Guida Michelin 2021. web

Porta Pinciana: Mirabelle

Il Mirabelle si contraddistingue per una vista panoramica unica su Villa Medici e sulla città. Il ristorante è consigliato dalla Guida Michelin 2021. Google maps web

Porta Pinciana: La Terrazza

Poco sotto il Mirabelle si trova l’Hotel Eden in Via Ludovisi con il ristorante La Terrazza. Il ristorante è stato premiato con una stella* nella Guida Michelin. Google maps web

Fori Imperiali: Hotel Forum

Il ristorante dell’Hotel Forum ha una vista mozzafiato sui Fori Imperiali. È adatto anche per eventi. Google maps web

Colosseo: Aroma

Il ristorante di Palazzo Manfredi offre una splendida vista sul Colosseo. Offre cucina mediterranea e regionale ed è stato premiato con una stella* dalla Guida Michelin 2021. Google maps web

Monte Mario: La Pergola

Da anni il numero 1 del paradiso gastronomico romano è La Pergola con lo chef stellato di fama internazionale Heinz Beck. Il ristorante dell’Hotel Rome Cavalieri è stato premiato con 3 stelle*** nella Guida Michelin 2021 e tre forchette nel Gambero rosso. Google maps web

Cucina creativa

Molti ristoranti a Roma combinano piatti tradizionali con concetti moderni nell’accostamento e nella preparazione.

Barberini: Moma

Nel ristorante relativamente semplice, gli ingredienti semplici sono composti in una sinfonia. Il ristorante è stato premiato con una stella* nella Guida Michelin. Google maps web

Pantheon: Idylio

Il discreto ristorante Idylio dell’Hotel 5* Pantheon Iconic Rome offre una selezione di menù, anche vegetariani. Il ristorante è stato premiato con una stella* nella Guida Michelin e tre forchette nel Gambero Rosso. Google maps web

Navona: Pipero Roma

In questo ristorante intimo e romantico, Alessandro Pipero presenta piccole opere d’arte nel piatto. Il ristorante è stato premiato con una stella* nella Guida Michelin. Google maps web

Via Giulia: Pagliaccio

In questo nobile ristorante potrete scegliere tra vari menù a sorpresa, anche vegetariani. Anthony Genovese fonde il gusto mediterraneo con influenze orientali, Marion Lichtle firma per la pasticceria. Il ristorante è stato premiato con due stelle** nella Guida Michelin e tre forchette nel Gambero Rosso. Google maps web

Trastevere: Glass

Il ristorante contemporaneo della pluridecorata chef Cristina Bowerman vi vizia con prodotti delle regioni italiane e influenze internazionali in combinazioni sorprendenti. Il ristorante brilla con una stella * nella Guida Michelin e con tre forchette nel Gambero Rosso. Google maps web

Prati: Ristorante Enoteca La Torre

Il ristorante si trova a nord del centro sul Tevere nella magnifica Villa Laetitia della casa Fendi. Il ristorante affascina con un ambiente sontuoso, creazioni fantasiose e vini selezionati ed è stato premiato con una stella * nella Guida Michelin. Google maps web

Flaminio: All’Oro

All’Oro combina la cucina tradizionale con elementi creativi e offre un’interessante carta dei vini. Il ristorante colpisce per la sua atmosfera romantica ed è stato premiato con una stella * nella Guida Michelin. Google maps web

Pigneto: Va.do

Il Pigneto è una specie di villaggio d’artisti con un’intensa movida notturna. Nell’invitante Va.do si possono trovare prodotti mediterranei con influenze asiatiche. Google maps web

Cucina classica italiana

Lungotevere Marzio: Due Ladroni

Lo storico ristorante di piazza Nicosia è andato a finire sulle prime pagine con titoli scandalosi come ritrovo di molti politici e ministri. Il menu offre un’ampia selezione di specialità mediterranee. Google maps web

Pantheon: Il Collegio

L’enoteca con cocktail bar e cucina è stata ricavata in un negozio olio e vino accuratamente restaurato. Il cardinale Capranica fece costruire originariamente il palazzo sull’omonima piazza nel 1451 per un collegio di sacerdoti. Il Collegio è un progetto della famiglia Santarelli, che gestisce la rinomata azienda vinicola Casale del Giglio a sud di Roma, ed è anche adatto per eventi. Google maps web

Borgo Vaticano: Arlù

All’Arlù troverete una cucina regionale con ingredienti regionali nella magica atmosfera del Borgo. Google maps web

Aventin: Marco Martini

Il ristorante offre l’atmosfera di un giardino d’inverno e di una pittoresca terrazza. C’è pranzo, aperitivo e cena. È stato premiato con una stella * nella Guida Michelin. Google maps web

Trastevere: Antica Pesa

Lo storico ristorante di famiglia con giardino Antica Pesa propone una cucina tradizionale romana e regionale. Il ristorante è consigliato dalla Guida Michelin. Google maps web

Appia Antica: L’archeologia

L’ex stazione postale sull’Appia Antica è stata costruita su antiche tombe e nei muri di fondazione di un mausoleo. Il ristorante molto accogliente anche per bambini esiste da più di cento anni. L’ex ipogeo, un edificio sepolcrale a volta del I secolo, ora funge da cantina.

Si possono trovare pesce e carne, anche ostriche e crostacei freschi, oltre a menù a tema che cambiano a seconda della stagione. Google maps web

Cucina di mare

Navona: Il Convivio

In un’antico edificio ristrutturato, il Convivio offre un ristorante con quattro sale. Oltre alle creazioni fantasiose, il sommelier vi consiglierà sulla selezione dei vini giusti. Il ristorante è stato premiato con una stella* nella Guida Michelin. Google maps web

Via Giulia: Per me

Per me di Giulio Terrinoni propone prodotti selezionati di prima qualità e pesce pescato. La cucina brilla con pesce crudo e abbinamenti di diverse regioni. Il ristorante è stato premiato con una stella* nella Guida Michelin. Google maps web

Piazza de’ Ricci: Pierluigi

Pierluigi è un ristorante di pesce tradizionale di prima classe in Via di Montserrato, parallela a Via Giulia. Seguite la strada che inizia a destra dell’Ambasciata francese in Palazzo Farnese e non potete perdervi. Pierluigi offre anche un cocktail bar e vini selezionati. C’è anche abbastanza spazio per eventi piccoli. Google maps web

Borgo Vaticano: Da Benito e Gilberto

Questo tradizionale ristorante di pesce dall’ingresso poco appariscente è caratterizzato da un’eccellente qualità e da un servizio cordiale. Può contare su un gran numero di clienti abituali nell’ambiente altrimenti piuttosto turistico del Borgo. Google maps web

Trastevere: Ripa 12

Ripa 12 è un tradizionale ristorante di pesce a Trastevere. Uno sguardo al menu vi dà una prima panoramica, ma lasciatevi sempre consigliare dai camerieri. Ad esempio, preparano spigola o orata cruda riempite con la rugehtta (il pesce viene fatturato a peso). Molto buoni gli antipasti misti di pesce crudo e cotto e i primi. Google maps Facebook

Santa Croce in Gerusalemme: Ottavio

Da Ottavio troverete un’ottima selezione di piatti di pesce della tradizione, dal crudo di mare alle preparazioni classiche. Purtroppo può diventare piuttosto rumoroso quando il ristorante è pieno. Google maps web

Cucina di terra

Via Veneto: Girarrosto Fiorentino

Questo ristorante grill toscano è tutto incentrato sulla carne e sui vini abbinati. Google maps web

Trastevere: Zia

Il ristorante Zia offre un menù entusiasmante, principalmente con prodotti della campagna e delle isole. Il confortevole ristorante si trova dietro Piazza San Cosimato ed è stato premiato con una stella * nella Guida Michelin. Google maps web

Prati: Tordomatto

Si può riconoscere la firma del gourmet già leggendo il menu. Anche se un’ostrica o un calamaro si intrufolano nel menu di tanto in tanto, qui si ottiene principalmente una cucina di terra. Il ristorante è stato premiato con una stella * nella Guida Michelin. Google maps web

Parioli: Ambasciata d’Abruzzo

Qui da più di 50 anni si trovano specialità abruzzesi. C’è la cucina di montagna, ma l’Abruzzo confina anche con il mare Adriatico. Google maps web

Ristoranti fuori Roma

Fuori Roma sono tanti i locali dove si mangia in modo gustoso ed elegante. Ecco i nostri preferiti. In ogni caso per questi ristoranti è necessaria la prenotazione.

Poiché il viaggio con i mezzi pubblici è faticoso, soprattutto la sera, è meglio prendere un’auto a noleggio o un taxi.

Gettransfer

Castel Gandolfo: Pagnanelli

Pagnanelli è il nostro preferito in assoluto per una cena romantica. Particolarmente bella è la terrazza con la sua magnifica vista sul lago vulcanico di Albano. Dopo il pasto si può scendere in cantina per un digestivo. Google maps web

Tivoli: Sibilla

Questo elegante ristorante, con i suoi oltre 300 anni di storia, ha visto numerosi visitatori potenti e importanti. Si mangia in un’atmosfera emozionante tra i templi di Vesta e Sibilla e le cascate di Tivoli. Google maps web

Lido di Ostia: La Marinella

Lo stabilimento balneare con piscina La Marinella sul bordo sud del Lido è il nostro preferito a Ostia Lido. Nell’elegante ristorante di pesce con tavoli all’interno e all’esterno si trova l’intera gamma dai crostacei crudi e dagli antipasti caldi a una selezione di pesce che viene preparata secondo i vostri desideri. Google maps web

Fiumicino: Pascucci al Porticciolo

Con una stella * nella Guida Michelin e tre forchette nel Gambero Rosso, il ristorante è il fiore all’occhiello di Fiumicino. Viene offerta una composizione di cucina mediterranea con influenze asiatiche. Google maps web

Fiumicino: Bastianelli al Molo

Quando si parla di Fiumicino, ovviamente non dovrebbe mancare Bastianelli al Molo. Segna con cucina tradizionale mediterranea, servizio di prima classe e un’atmosfera piacevole. Qui si può dimenticare il tempo. Google maps web

Santa Severa: L’Isola del Pescatore

La rustica isola del pescatore si trova proprio accanto al pittoresco Castello di Santa Severa. Anche lo chef stellato Heinz Beck è stato qui a mangiare. La cucina colpisce per la sua semplicità mediterranea e la freschezza degli ingredienti pescati. Le prenotazioni telefoniche possono essere un po’ complicate a volte e potreste dover chiamare più volte. Google maps web

Civitavecchia: Ideale

Il ristorante con i classici frutti di mare mediterranei si trova sulla Via Aurelia all’estremità meridionale della città portuale. Dal ristorante si ha una bellissima vista sul mare e sulla costa di Civitavecchia. Google maps web

Civitavecchia: La Luna sul Cucchiaio

Un po’ nascosto nella città dietro il porto è questo elegante ristorante con una moderna cucina creativa con piatti di carne e pesce. Google maps web

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.