Domenica mattina in Vaticano · Angelus · Castel Sant’Angelo

Il culmine della domenica in Vaticano è di solito quando Papa Francesco appare alla finestra per recitare l’Angelus. Se volete essere la domenica in Vaticano, organizzatevi così.

Petersdom Skip the line

Colosseo biglietti Tiqets

San Pietro

Domenica mattina è sempre un po’ incerto se la Basilica di San Pietro è aperta. A volte ci sono messe del Papa nella Basilica o su Piazza San Pietro e poi la basilica è chiusa al pubblico. Potete trovare dettagli nei nostri articoli mensili e nel nostro calendario delle festività.

Ma la maggior parte delle domeniche dovrebbe essere possibile entrare. Tuttavia, vi consigliamo di essere lì molto presto, tra le 7 e le 8. Al mattino presto il controllo di sicurezza è più veloce e in seguito potete ancora andare a visitare Castel Sant’Angelo.

Ci vuole circa un’ora per visitare la Basilica di San Pietro. La cupola apre alle 8. Prendete l’ascensore fino al tetto della Basilica e potete salire sulla cupola. Per vedere tutto ci vogliono 90 minuti. Dovreste assolutamente visitare la cupola prima della preghiera dell’Angelus. Dopo la preghiera quasi tutti i presenti vogliono salire. Quindi il tempo di attesa alla cassa e all’ascensore è molto lungo.

A proposito, domenica mattina non c’è l’accesso preferenziale al controllo di sicurezza con audioguida. L’accesso prioritario è disponibile solo nel pomeriggio della domenica. San Pietro è quasi sempre aperto la domenica pomeriggio. Le messe nel pomeriggio o la sera sono molto rare, come per esempio la messa di Natale, il Venerdì Santo e la Notte di Pasqua.

Angelus

L’evento più importante della domenica in Vaticano è la preghiera dell’Angelus del Santo Padre a mezzogiorno. Fa un breve discorso e poi dice la preghiera. La preghiera non c’è a luglio e ovviamente quando il Papa è in viaggio. Durante la Pasqua si prega il Regina Caeli al posto dell’Angelus e la domenica di Pasqua la città e il mondo vengono benedetti con Urbi et Orbi. L’Angelus si svolge anche nei giorni festivi come Natale, Pasquetta, Pietro e Paolo, l’Assunzione di Maria e l’Immacolata Concezione.

Vaticano domenicaPreghiera dell'Angelus di Papa Francesco
Preghiera dell’Angelus di Papa Francesco

Di solito ci sono molte persone in Piazza San Pietro per ascoltare il Papa. Per entrare in Piazza San Pietro, dovete passare i controlli di sicurezza che si trovano sotto il portico del Bernini. In occasione dell’evento sono aperte molte postazioni di controllo e non ci sono tempi di attesa estremamente lunghi.

Il Papa sta alla finestra della biblioteca del Palazzo Apostolico. Per vederlo bene, avete bisogno di un binocolo e di un potente teleobiettivo per le foto. La preghiera è trasmessa anche sui grandi schermi di Piazza San Pietro.

La preghiera dell’Angelus termina verso le 12:20. Entrare nella Basilica di San Pietro dopo la preghiera dell’Angelus è difficile perché molti visitatori vogliono entrare.

Castel Sant’Angelo

Vaticano domenica Castel Sant'Angelo vista su San Pietro
Vista da Castel Sant’Angelo a San Pietro

Castel Sant’Angelo apre alle 9. Conviene acquistare il biglietto in anticipo, altrimenti rischiate lunghe file alla cassa.

Castel Sant’Angelo fu costruito come Mausoleo di Adriano e fu successivamente fortificato. Tra il Vaticano e Castel Sant’Angelo c’è un corridoio chiamato “Passetto” lungo un muro sul quale i papi sono fuggiti, se necessario.

Alle 11 c’è un tour, “il castello segreto”, e in questo tour è possibile visitare la via di fuga dei papi, il “passetto” e altre parti di Castel Sant’Angelo. Questo tour ha un massimo di 15 persone e non può essere prenotato in anticipo. Dovete chiederlo alla cassa. Costa 5 euro, ridotto 2,50. Il tour avrà luogo anche alle 17, alle 10 e alle 16 il tour sarà in inglese.

 

Le persone con disabilità possono raggiungere il livello intermedio con un ascensore. C’è anche un semplice bar con una vista davvero bella.

Da Castel Sant’Angelo si ha una bella vista in diverse direzioni. Dal tetto del castello si può vedere gran parte della città.

Musei Vaticani

I Musei Vaticani e la Cappella Sistina sono chiusi la domenica e nelle festività religiose.

C’era l’ingresso gratuito l’ultima domenica del mese. Purtroppo questa opzione non esiste più dopo la crisi della coronavirus. C’erano lunghe code e una grande folla nei musei per l’ingresso gratuito. Questo non è più possibile a causa delle regole del distanziamento.

Domenica pomeriggio

Se il tempo è bello si può fare una gita sull’Appia Antica. La domenica la Via Appia Antica è a traffico limitato. Ci sono anche buoni ristoranti.

Prendete l’autobus 64 per Ara Coeli / Piazza Venezia e poi proseguite a piedi fino alla fermata Teatro Marcello / Ara Coeli. Da lì prendete l’autobus 118 fino alla fermata Basilica S. Sebastiano. Se nessun bus 118 è in vista, prendete l’autobus 30 o 160 fino a Piazza Navigatori. Da lì, attraversate le 10 corsie della Via Cristoforo Colombo e camminate su Via delle Sette Chiese fino alle catacombe.

Se non volete andare sull’Appia Antica, potete cercare un bel ristorante nel Borgo tra il Vaticano e Castel Sant’Angelo. Oppure attraversate il Ponte Sant’Angelo e proseguite verso Piazza Navona o Campo de’ Fiori. Ci sono molti bei ristoranti nella zona e potete visitare il centro della città.

Sconsigliamo di andare la domenica a Ostia. Ostia è totalmente sovraffollata la domenica, soprattutto quando il tempo è bello.

Altri suggerimenti per la mattina a Roma

Ecco qualche altro suggerimento su come organizzare la mattinata a Roma.


Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.