Piazza Navona · Pantheon · Fontana di Trevi · Spagna · Shopping

Il Pantheon, Piazza di Spagna, Fontana di Trevi e Piazza Navona, qui troverete i percorsi più belli per il vostro giro turistico del centro città, per visitare queste attrazioni in mezza giornata. Godetevi un gelato artigianale e visitate i negozi nel centro di Roma.

Piazza Navona · Pantheon · Come arrivare alla Fontana di Trevi · Fontana di Trevi · Come arrivare a Piazza di Spagna · Piazza di Spagna · Il Pincio

Al Pantheon dovete prestare attenzione agli orari di apertura. Per il resto, le rotte proposte vanno bene per qualsiasi ora del giorno. Se volete essere da soli alle fontane e sulle piazze, dovete alzarvi prima dell’alba. Se volete fare shopping, è meglio partire più tardi. Molti negozi nel centro aprono alle 10 e chiudono tra le 19 e le 20.

Il percorso proposto ha una lunghezza di circa tre chilometri e mezzo, senza contare qualche giro per i negozi.

Piazza Navona è un buon punto di partenza per il mio tour. Se siete stati in mattinata al Vaticano, sarete arrivati a Piazza Navona attraverso Via dei Coronari o Via del Governo Vecchio. Dal Colosseo, prendete l’autobus 87 fino a Piazza Navona, da Piazza Venezia prendete l’autobus 64, e dalla Piramide e dal Testaccio, prendete la linea 30 (domenica 130F).

Piazza Navona

Rome Shopping map
Itinerario tra monumenti e shopping

Vedete l’itinerario su Google maps>

Piazza Navona è originata da un antico stadio di atletica. La piazza ha la forma dell’antica arena. Dove oggi sono gli edifici, c’erano le tribune.

Sul retro della piazza, di fronte all’Hotel Raphael, è possibile visitare il museo con i resti dello Stadio di Domiziano.

Nel centro della piazza si trova la famosa Fontana dei Quattro Fiumi, costruita da Gian Lorenzo Bernini fino al 1651. Rappresenta il Danubio, il Nilo, il Gange e il Rio della Plata, un fiume per ciascuno dei quattro continenti conosciuti in quel momento. Di fronte si trova la Chiesa di Sant’Agnese, costruita dal concorrente del Bernini Francesco Borromini. Il detto dice che le statue del Nilo e del Rio della Plata sembrano così inorridite dalla chiesa perché esprimono il disprezzo del Bernini per Borromini. Un antico obelisco fu eretto sulla fontana.

Se lasciate la piazza all’uscita vicino alla fontana vi trovate davanti a Palazzo Madama, la Sede del Senato della Repubblica. Sul lato sinistro del palazzo è il percorso veloce per il Pantheon, sul lato destro il percorso più interessante.

Il Pantheon

Sul lato destro del Senato arrivate alla Piazza di Sant’Eustachio. C’è lì lo storico Gran Caffè Sant’Eustachio Tripadvisor logo, in cui i baristi mescolano un caffè cremoso e zuccherato. Di fronte c’è la ottima gelateria Punto Gelato Tripadvisor logo.

Continuate attraverso Via di Sant’Eustachio, dove è ancora possibile vedere due colonne delle terme di Nerone. Il ristorante Armando al Pantheon Tripadvisor logo sul retro della piazza è un’istituzione della cucina romana.

Adesso vedete il Pantheon. Gli orari sono 9-19:30, domenica fino alle 18.

Il Pantheon fu costruito nel 27 a.C. È stato ricostruito negli anni 120-124 dopo gli incendi. Nel 7° secolo fu convertito in una basilica chiamata Santa Maria ad Martyres.

La cupola ha un diametro maggiore rispetto a quello di San Pietro ed è particolarmente impressionante a causa dell’apertura nel centro, attraverso la quale è possibile vedere il cielo. Nel pavimento del Pantheon ci sono i drenaggi attraverso i quali l’acqua piovana può defluire.

Percorsi per la Fontana di Trevi · Gelati · Harry Potter · Gesuiti

Ci sono diverse possibilità per raggiungere la Fontana di Trevi:

  1. Il percorso con gelato: attraverso la Via del Pantheon fino a Piazza di Campo Marzio e poi a destra in Via degli Uffici del Vicario. In questo modo passerete per la Piazza della Maddalena, dove troverete la gelateria San Crispino Tripadvisor logo con gelato di ingredienti freschi. Sulla Piazza di Campo Marzio si trova Grom con gelato di produzione artigianale da Torino. L’ultima è Giolitti Tripadvisor logo, una gelateria storica a Roma con posti a sedere dentro e fuori. Una coppa di gelato seppellita sotto montagne di panna da Giolitti sostituisce un pranzo. Proseguite verso la Fontana di Trevi oltre al Parlamento in Palazzo Montecitorio e alla Sede del Governo in Palazzo Chigi a Piazza Colonna.
  2. Il percorso di Harry Potter: Passate davanti al Caffè Tazza d’Oro e dopo Piazza Capranica trovate sulla destra il negozio di magia Eclectica, dove già Harry Potter faceva la spesa. Proseguite passando al Parlamento Palazzo Montecitorio e alla Sede del Governo, Palazzo Chigi a Piazza Colonna. Ora potete passare attraverso la Galleria Alberto Sordi, o superare la galleria sulla destra e raggiungere Fontana di Trevi attraverso Via dei Sabini o Via delle Muratte.
  3. La visita a Sant’Ignazio: girate intorno al Pantheon e prendete Via del Seminario, che vi porterà alla chiesa dei Gesuiti Sant’Ignazio. La chiesa è famosa per i bellissimi affreschi in prospettiva con una cupola finta. Di fronte alla chiesa c’è il ristorante pizzeria da Sabatino Tripadvisor logo, dove potete mangiare direttamente sulla piazza. Dopo la chiesa in Via del Collegio Romano c’è un pub irlandese, il Trinity College. Da Piazza Sant’Ignazio potete anche prendere Via de’ Burrò fino a Piazza di Pietra, dove trovate la facciata del Tempio di Adriano. Da lì si prosegue attraverso la Via di Pietra fino alla Fontana di Trevi.

La Fontana di Trevi

L’acquedotto che porta l’acqua alla Fontana di Trevi ha più di 2000 anni. Prende l’acqua nelle montagne dell’Appennino a 26 chilometri da Roma. L’acqua che scorre nella fontana giorno e notte è pura e fresca acqua potabile.

La fontana risale al XVIII secolo, è larga 50 metri e alta 26 metri. Al centro c’è la statua dell’oceano incorniciato da due statue raffiguranti pienezza e salute. Le statue superiori ricordano le origini di Roma.

Se lanciate una moneta nella fontana alle spalle, tornerete a Roma. L’ho provato e posso confermare che funziona.

Percorsi per Piazza di Spagna

Tutte le strade portano a Roma, ma non tutte le strade portano a Piazza di Spagna. Il percorso diretto conduce attraverso strade tortuose e si perde facilmente l’orientamento.

Raccomando una piccola deviazione per il flagship store della Rinascente. Questo magazzino di lusso è una sorta di mini KaDeWe o mini La Fayette. La visita vale sicuramente la pena. Nel seminterrato si può visitare l’acquedotto Virgo, che porta l’acqua alla Fontana di Trevi, sulla terrazza si può prendere un aperitivo con una bella vista sulla città.

Prendete allora Via della Stamperia sul lato destro della fontana e proseguite su Via del Tritone. Dall’altra parte della strada c’è l’ingresso allaa Rinascente prima del prossimo incrocio.

La strada all’incrocio a sinistra, Via dei due Macelli, vi porta direttamente a Piazza di Spagna.

Die Spanische Treppe

Nel 2025, la scalinata di trinità dei monti avrà 300 anni. Collega la piazza dove si trova l’ambasciata spagnola presso Vaticano con la chiesa francese Trinità dei Monti. La Piazza di Spagna ai tempi era territorio della Spagna ed era extraterritoriale per lo Stato Pontificio.

Qui dovete decidere: shopping o godervi alcuni punti panoramici bellissimi.

Shopping

Di fronte alla scalinata inizia Via dei Condotti, dove si presentano i marchi di lusso. Qui è il nobile centro dello shopping di Roma. Le strade parallele, Via del Corso e l’intera area sono piene di negozi di tutte le marche e in tutte le fasce di prezzo. Qui troverete quasi tutto ciò che Roma ha da offrire.

Il Pincio · Punti panoramici · Villa Borghese

Se invece salite le scale, potete seguire la strada a sinistra per raggiungere una serie di spettacolari punti panoramici sulla città di Roma. Alla fine della strada è il Pincio. Sulla terrazza del Pincio si ha una magnifica vista su Piazza del Popolo e il Vaticano. Qui avete la possibilità di girare a destra per Villa Borghese o a sinistra per Piazza del Popolo e Via del Corso.

Accanto a Piazza del Popolo, in Piazzale Flaminio, si trova la stazione della Metro A Flaminio, il capolinea del Tram 2 e la fermata dell’autobus di varie linee. L’autobus numero 160 vi porterà in Piazza Venezia.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.