Roma in bicicletta · piste ciclabili · noleggio bici · visite guidate

Roma non è adatta per le biciclette. Ma ci sono alcuni percorsi molto belli per la bici e anche nel centro della città si può muovere facilmente in bici. Qui troverete tutte le informazioni su piste ciclabili, gite in bicicletta e cosa si deve prendere in considerazione quando si noleggia biciclette.

Cosa è meglio a Roma: bici o e-bike?

Se si vuole conquistare Roma in bicicletta, si deve ricordare che Roma è costruita su sette colli. L’intera città e l’area circostante di Roma sono molto collinose e su molti percorsi è costantemente su e giù.

Pista ciclabile sulle rive del Tevere
Pista ciclabile sulle rive del Tevere

I tratti pianeggianti si trovano lungo la riva destra del Tevere – la pista ciclabile del Tevere, nel centro della città tra Piazza del popolo e Piazza Venezia, dal Colosseo alla via Appia Antica, e in direzione nord da Piazza del popolo lungo la via Flaminia fino al Tevere.

Campidoglio, Palatino, Aventino, Celio, Esquilino, Quirinale e Viminale sono i storici sette colli. Altri colli sono quello del Vaticano, a sud di esso il Gianicolo, che è molto affascinante. Monte Mario sorge nel nordovest.

Per vivere Roma in bici, bisogna portare uno certo fitness o si decide di utilizzare una e-bike.

Come muoversi nel traffico romano con la bici

Gli automobilisti romani sono generalmente molto attenti ai ciclisti, gli incidenti sono rari.

I ciclisti sono generalmente trattati come i pedoni. Di solito si può andare nelle zone pedonali e sui marciapiedi. Inoltre, andare contromano di solito non è punito, se camminate sul bordo e non mettete in pericolo altri utenti della strada. Il modo più sicuro è andare nel gruppo.

Non si può fare affidamento che altri utenti della strada rispetteranno le regole. Superare una macchina a destra a un incrocio4 può essere fatale, perché l’autista potrebbe girare senza le frecce e senza controllare, se ha qualcuno sulla destra.

Se attraversate la strada sulle strisce pedonali, non dovreste superare la velocità al passo. L’attraversamento della strada al semaforo pedonale con la bicicletta è comune a Roma.

Piste ciclabili e itinerari

Roma bici Rete ciclabile di Roma
Piste ciclabili a Roma

Se si vuole andare da soli, si dovrebbe prendere in considerazione un passaggio attraverso il centro o lungo il Tevere. Un altro itinerario va dal Circo Massimo all’Appia Antica, tuttavia ci sono alcuni tratti con sanpietrini su questi itinerari.

La pista ciclabile lungo il Tevere

Il tratto lungo le rive del Tevere è molto bello e tranquillo. La pista passa quasi per tutta la città. Si Deve solo superare la differenza di altitudine tra la città e il Tevere e si può tornare in su tramite rampe o scale lungo tutto il percorso.

Escursioni in bicicletta nel verde – ville e parchi

Bicicletta su via Appia Antica Roma
In bicicletta sull’Appia Antica

Molto bello sono anche gite attraverso le ville e parchi di Roma.

Particolarmente interessante è il parco dell’Appia Antica e il parco degli Acquedotti. Nella parte a traffico limitato dell’Appia Antica, partendo dalla tomba di Cecilia Metella, è possibile pedalare per molti chilometri.

Con la bici nel centro

Per le gite in bicicletta nel centro di Roma è meglio scegliere percorsi fuori dalle strade principali. A destra e a sinistra delle strade principali è possibile passare attraverso pittoresche stradine e vicoli. Per la traversata del Tevere ci sono dei bei ponti pedonali. Nel ghetto, in particolare, gli antichi ponti dell’Isola Tiberina, più a nord Ponte Sisto e il ponte dell’Angelo, più a nord Ponte della Musica presso lo Stadio Olimpico e Ponte Milvio.

Dove noleggiare bici a Roma

Ci sono diversi posti per noleggiare biciclette in città, dove è possibile noleggiare una bicicletta per un ora o per diversi giorni. Per evitare spiacevoli sorprese, leggette i miei consigli e suggerimenti!

Precauzioni per il noleggio di biciclette

Le biciclette sono molto difficili da proteggere contro il furto. Non lasciare mai la bicicletta incustodita. I prestatori di solito non sono assicurati contro il furto e si deve rimborsare l’eventuale danno.

Sfortunatamente si legge ogni tanto di truffe nel contesto del noleggio bici, soprattutto se è richiesto di lasciare come garanzia una carta di credito o un documento d’identità. Pertanto, ho selezionato per Voi alcune affidabili società di noleggio di biciclette che possono essere prenotate online:

Vespa Style in via Milazzo 3 a, vicino alla stazione termini

In bici in via Labiana 49, vicino al Colosseo

Wheely in via Labicana 118, vicino al Colosseo

Elebike in via Labicana 118, vicino al Colosseo

Gite in bicicletta nei dintorni di Roma

Provate un giro speciale in bicicletta nella campagna di Roma!

Nei dintorni di Roma ci sono bellissime mete escursionistiche raggiungibili in bicicletta, sia sulla costa che in montagna.

Quando si va in bicicletta su strade di campagna, soprattutto in montagna, vorrei consigliarvi di fare la massima attenzione. Sfortunatamente, ci sono sempre incidenti gravi e mortali.

Se non siete dei ciclisti molto esperti – e anche quelli non sono immuni da incidenti – Vi consiglio di prenotare una visita guidata per la Vostra gita.

Sie è più sicuri nel gruppo e la guida del tour, per quanto possibile, sceglierà percorsi con poco o nessun traffico.

I miei itinerari preferiti

Particolarmente piacevole per le gite in bicicletta sono il parco dell’Appia Antica e il parco degli Acquedotti. In questi parchi regionali ci sono sentieri molto belli senza traffico in mezzo a reperti antichi.

Sfortunatamente, il primo pezzo dalle Terme di Caracalla alle catacombe sui sampietrini. Se si gira a sinistra all’altezza delle catacombe dell’Appia Antica, si arriva al parco della Caffarella con buoni sentieri. Anche sul sito delle catacombe le strade sono asfaltate. Dopo la tomba di Cecilia Metella l’asfalto dell’Appia Antica viene interrotto ancora e ancora da lastre di pietre del tipo antica strada romana. Servono a scoraggiare le macchine del del passaggio. Sull’Appia Antica è possibile percorrere molti chilometri fino a Ciampino.

Un altro bel percorso, ma un po ‘collinoso, va su Via Cristoforo Colombo a Ostia. Le macchine vanno molto velocequi, ma c’è un’ampia striscia laterale sulla quale è comodo andare in bicicletta.

Potete anche prendere il treno locale per Ostia e poi pedalare lungo il mare. Dirigendovi verso sud potete andare quanto vi piace su strade prevalentemente pianeggianti o fare una pausa in una delle spiagge libere.

Se vi sentite sportivi, potete anche pedalare su Via Tuscolana fino ai Castelli Romani e poi da Castel Gandolfo sulla Via Appia verso Roma. C’è anche un tour guidato dove si prende il treno per Castel Gandolfo. Allora si ha già la maggior parte delle salite alle spalle.