Capodanno cinese a Roma 2020 · Quando e dove

Capodanno cinese a Roma. I cinesi celebrano il nuovo anno secondo il loro calendario lunare con la seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno. Cade in una data tra il 21 gennaio e il 20 febbraio.

Capodanno cinese RomaNel 2020, il capodanno cinese inizia il 25 gennaio nel segno del topo, il primo segno dello zodiaco cinese. Il topo è rapido e agile, promette fortuna e successo. Il primo anno nello zodiaco cinese è particolarmente adatto a nuove iniziative.

Il festival è anche chiamato Festival di Primavera e dura 15 giorni fino al Festival delle Lanterne . Il capodanno cinese è una festa in famiglia in cui le famiglie si riuniscono da molto lontano ed è la ragione del più grande movimento di viaggio al mondo.

Capodanno cinese a Roma

Roma capodanno cinese arti marzialiPechino e Roma sono città gemelle dal 1998. Roma ha una grande comunità cinese che celebra ampiamente il capodanno cinese.

Anche i romani sono contenti di ogni festival, e così il capodanno cinese è ampiamente celebrato a Roma da qualche tempo. Visto che Piazza Vittorio Emanuele è attualmente in fase di ristrutturazione, le celebrazioni si svolgono a San Giovanni.

Nuova arte cinese nell'Auditorium della Conciliazione

Liquid ShadowLiquid Shadow Liao Pei RomeL’artista cinese Liao Pei esporrà all’Auditorium della Conciliazione dal 15 gennaio al 6 marzo. La sua visione artistica collega l’Estremo Oriente con l’Occidente.

Via della Conciliazione, 4, tra Castel Sant’Angelo e la Basilica di San Pietro

Il Capodanno Cinese su Via dei Condotti

Rome Chinese New Year photography exhibitionLe boutique di Via dei Condotti organizzano una mostra congiunta di fotografie di 55 siti cinesi del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Numerosi marchi in Via dei Condotti prendono parte all’iniziativa. Approfittate e date un’occhiata ad alcuni pezzi di design insieme a questa mostra unica.

Quando: 20.1.-2.2.2020, durante l’orario di lavoro

Dove: Via dei Condotti, tra Via del Corso e Piazza di Spagna

Alla mostra partecipano i seguenti negozi:

In Via dei Condotti: Swarovski, Battistoni, Federico Buccellati, Falconieri, Cartier, Damiani, Bulgari, Carlo Eleuteri, Dolce & Gabbana, Stuart Weitzman, Salvatore Ferragamo

In Piazza di Spagna: Dolce & Gabbana

Il Grand Hotel Plaza in Via del Corso

Nella traversa via Bocca di Leone: Angeletti

Nella via parallela Via Borgognona: Il Bisonte

La festa del Capodanno cinese a Piazza Vittorio Emanuele II

Il capodanno cinese viene solitamente celebrato in Piazza Vittorio Emanuele II. Tuttavia, la piazza è attualmente in fase di ristrutturazione e il nuovo anno 2020 non può aver luogo qui. Piazza Vittorio Emanuele II fu inaugurata nel 1882, 11 anni dopo che Roma divenne la capitale d’Italia. La piazza è incorniciata da imponenti palazzi con portici in stile piemontese.

Si trova al sud della Stazione Termini nel quartiere Esquilino e molti cinesi si sono stabiliti qui e ci sono molti negozi cinesi che vendono merci da tutto il mondo. Lì si trova anche il Mercato Esquilino, il più grande mercato alimentare di Roma con la più grande selezione di verdure esotiche, frutta e spezie.

Piazza Vittorio la porta magicaIn Piazza Vittorio c’è anche una porta da visitare. E ‘l’ultimo residuo di una villa del 17° secolo ed è chiamata la porta magica o porta dell’alchimia. Il proprietario della villa, il conte Palombara, si occupò di alchimia e si muoveva in circoli esoterici. La porta è decorata con segni di alchimia. Sulla destra e sulla sinistra ci sono due statue del dio egizio Bes.

Festa del Capodanno cinese cancellata

Capodanno cinese RomaSfortunatamente, le celebrazioni per il capodanno cinese, che avrebbero avuto luogo il 2 febbraio 2020 sulla piazza davanti alla Basilica di San Giovanni, sono state cancellate.

La comunità cinese a Roma non vuole festeggiare mentre le persone soffrono dell’epidemia del corona­virus. Una possibile nuova data verrà annunciata in tempo utile.

Nuovo luogo per la festa del Capodanno cinese

Capodanno cinese RomaLe celebrazioni ufficiali del capodanno cinese si terranno il 2 febbraio 2020 nella Basilica di San Giovanni. È qui che la comunità cinese si incontra a Roma e celebra insieme il Festival di Primavera. Ci sono stand con dimostrazioni di arte, calligrafia e specialità culinarie. Il programma prevede la danza del leone, uno spettacolo con balli e canti tradizionali di bambini e adulti, nonché dimostrazioni di arti marziali.

Capodanno cinese RomaQuando: domenica 2 febbraio 2020
13:00 parata del drago
13:00 – 16:30 Festa a San Giovanni

Dove: Piazza di San Giovanni
Come arrivare: Metro A, San Giovanni

Le nostre informazioni vi sono utili? Aiutateci a poter continuare a fornirvi informazioni pratiche e aggiornate in questo momento difficile e offriteci un piccolo sostegno!